SPONSOR

Sponsor Tecnico 2014

 

 

 

 

 

 

Hanno visto il Sito !!!

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday-Oggi38
mod_vvisit_counterYesterday -Ieri821
mod_vvisit_counterThis week3239
mod_vvisit_counterLast week3845
mod_vvisit_counterThis month38
mod_vvisit_counterLast month10425
mod_vvisit_counterDall'inizio dell'anno440466

Chi è online

 9 visitatori online

Matera 2019 - Il sogno diventa realtà

In questo sogno diventato realtà,

c'è anche il nostro piccolo contributo....

Noi continueremo a sostenere questo grande progetto

News dal Comitato “Torneo Internazionale Under 16 Coppa Gaetano Scirea”  ANNO 2015 XIX^ Edizione

Nonostante  le ultime News “ Negative” uscite su alcuni organi di stampa, per il mancato voler mettere in risalto  quanto di positivo è stato realizzato e fatto negli ultimi anni dal nostro comitato. Considerata la grande passione per il calcio e per i giovani, che da sempre sono stati valorizzati all’interno del torneo, la “macchina organizzativa” è ripartita.

Infatti a tutti i VERI AMICI ED APPASIONATI che hanno avvertito il nostro malumore, che da sempre ci hanno sostenuto e sicuramente continueranno a farlo, esortati a NON MOLLARE, diamo le ultime news.

Per il prossimo anno le seguenti città hanno espresso la volontà di ospitare il nostro  evento sportivo:

- POTENZA, VENOSA, PISTICCI, MONTESCAGLIOSO, CONVERSANO, GIOIA DEL COLLE, GINOSA, TORITTO E CHIARAMENTE LA NOSTRA CAPITALE DELLA CULTURA MATERA.

Le squadre  che hanno dato manifestazione a partecipare:

- Juventus FC, FC Internazionale Milano, AS Roma (DETENTRICE DELLA COPPA), AC Milan,  SSC Napoli, FC BARI 1908, Real Madrid CF,  FC Paris St. Germain, FC Tokyo Calcio, Rappresentativa Nazionale Arzebajan, FC Lucerna Calcio, Leeds United, FK Partizan Belgrad, Sparta Praga, Ajax FC, AZ Alkmaar, NK Osijek Calcio, RSC Anderlecht, FC Midtjylland e AS Monaco.

Le squadre che in onore di Matera 2019 vorremmo invitare, per dare un segno tangibile di grande collaborazione  al Comitato di Matera 2019 e tutte le Città che non sono state nominate “Capitali della Cultura 2019”,  che meritano comunque la nostra più grande ammirazione e rispetto:

-  Perugia, Siena, Ravenna Lecce e Cagliari.

Chiaramente per poter organizzare un grande torneo e far ben figurare Matera “Capitale della Cultura 2019”, servono grandi risorse e noi speriamo nell’aiuto di tutti: Pubblico e Privato.  Noi proveremo a dare il meglio per tutti aspetti organizzativi(come abbiamo sempre fatto…speriamo), ma in questa occasione non vorremmo rimanere soli, altrimenti si rischia di abbandonare una volta per tutte questo GRANDE PROGETTO CALCISTICO.

 

Comunicato Stampa:

1990 nasce il torneo internazionale under 16 coppa Gaetano Scirea “la lealtà nello sport”. L'evento dedicato al grande campione della Juventus e della nazionale italiana, prematuramente scomparso, si è affermato negli anni fra i più importanti della categoria.

Il torneo, per come venne strutturato, sembrava precursore dei tempi per quello che poi il 17 ottobre 2014 l'Europa autenticava Matera con la nomina di Capitale europea della cultura 2019.

I più grandi clubs calcistici del mondo hanno visto nel tempo nella nostra città e regione un sito straordinario per partecipazione e accoglienza e le testimonianze che tutti hanno voluto esternare alla vittoria di Matera ne sono la più grande conferma.

In virtù di ciò è sembrato strano per come alcuni organi di informazione si siano dimenticati di quanto questa manifestazione abbia significato negli anni dando un piccolissimo contributo al successo del 17 ottobre 2014, anno in cui il trofeo è stato dedicato a Matera 2019 vinto dalla A.S. Roma.

Il comitato organizzatore ribadisce con forza che non ci sono eventi più o meno importanti da classificare, bensì tutte concorrono al bene della nostra città e zone limitrofe che tanto hanno dato alla nostra vittoria finale.

La 19esima edizione del torneo Scirea è in cantiere, la lealtà nello sport accompagnerà sempre questa iniziativa sperando che altri abbinino questo slogan nelle proprie attività lavorative.