Comunicati stampa – E’ nata Iina Grif, prima figlia di Varenne

luglio 21, 2019.Piero.0 Likes.0 Comments

E’ nata Iina Grif, prima figlia di Varenne

Allegra, vivace, con la stessa stella bianca in fronte del papà

Data: 28 gen 2004 13:27

MILANO E ora Varenne è papà anche di una puledrina: allo scoccare della mezzanotte tra il 26 e il 27 gennaio è nata Iina Grif, la prima figlia del Capitano. La mamma, Niebla Blanda, ha avuto un parto completamente naturale, senza bisogno dell’assistenza della veterinaria che ha comunque sorvegliato ogni fase della nascita della puledra.

Iina Grif ha il manto baio chiaro e la stessa stella bianca in fronte di papà Varenne (una sorta di marchio di fabbrica che caratterizza tutti gli altri figli del Capitano): allegra e vivace, si è subito alzata sulle quattro zampe e ha avvicinato la madre per la prima poppata. Iina Grif è nata nell’allevamento Il Grifone di Vigone, in provincia di Torino, lo stesso che ospita Varenne. La nascita cade nell’anniversario della seconda vittoria di Varenne al Prix d’Amerique (28 gennaio 2002).

Proprietaria della puledra è l’Associazione Progetto Il Figlio del Capitano, composta da appassionati e tifosi: fondata il 18 gennaio 2003 presso la Trattoria Varenne a Torino da Franco Gramegna (attuale presidente), Giancarlo Bosi e Paolo Cianferoni, l’associazione conta oggi oltre 100 soci e ha l’obiettivo di allevare e gestire un puledro, figlio di Varenne, sino all’avvio dell’attività agonistica. L’Associazione ha trovato l’appoggio di Enzo Giordano, attuale proprietario del Capitano, che ha donato una dose del seme, e di Roberto Brischetto, titolare dell’allevamento Il Grifone, che ha offerto la fattrice Niebla Blanda e l’allevamento della puledra sino all’età di 18 mesi, quando inizierà la preparazione per l’attività agonistica.

Tra i soci vi sono gli stessi Giordano e Brischetto, il presidente di Snai Maurizio Ughi, il team che ha seguito Varenne durante l’attività agonistica (l’allenatore Jori Turja, il driver Giampaolo Minnucci, la lad Iina Rastas, il veterinario Pio Iannarelli), l’allevatore di Varenne Alessandro Viani, il sindaco di Vigone, e i giornalisti specializzati Mario Bruno, Michele Ferrante, Giorgio Viberti ed Ettore Barbetta.

Domenica 1 febbraio a Vigone è in programma una festa cui parteciperà anche Iina Rastas, la tata finlandese di Varenne, che ha dato il nome alla neonata puledrina. A Vigone sono attesi tutti i soci dell’Associazione, e per avere un’idea del clima atteso per domenica prossima basta pensare al primo commento del consigliere dell’Associazione Paolo Cianferoni, dopo la nascita di Iina Grif: Da questa notte, in Italia, ci sono 100 persone fuori di testa .

Milano, 27 gennaio 2004