Ippica – Varenne in tour a Treviso

luglio 10, 2019.Piero.0 Likes.0 Comments

Varenne in tour a Treviso

Nuova tappa del tour del Capitano domenica 19 settembre

Data: 16 set 2004 17:45

Varenne in tour a Treviso

Nuova tappa del tour del Capitano domenica 19 settembre all’ippodromo del trotto di Sant’Artemio, accompagnato dal suo driver di sempre, Giampaolo Minnucci In carriera Varenne ha corso solo una volta a Treviso, vincendo il Campionato europeo riservato ai cavalli di cinque anni All’ippodromo allestita una mostra fotografica di Stefano Grasso dedicata ai trionfi del campione.

MILANO L’ippodromo del trotto di Sant’Artemio a Treviso ospiterà domenica 19 settembre la seconda tappa di Varenne in tour , il viaggio che sta portando il Capitano negli ippodromi di tutta Italia per incontrare i suoi tifosi.

Dopo il bagno di folla di domenica scorsa all’ippodromo del trotto di San Siro a Milano, con oltre 4.200 persone che hanno salutato e applaudito l’ingresso in pista di Varenne, il Capitano torna a Treviso, nell’ippodromo che lo ha visto impegnato solo una volta nella sua straordinaria carriera. Era il 10 febbraio del 2000 e Varenne si presentava per la prima volta al pubblico italiano dopo essersi classificato al terzo posto nel suo primo Prix d’Amerique (ne avrebbe conquistati due negli anni successivi) e dopo aver vinto il Prix Roederer. Il Sant’Artemio ospitava il campionato europeo dei cinque anni: Varenne si classificò al primo posto, facendo fermare i cronometri sul tempo di 1.14.5. Il premio in quell’occasione fu di 64.143,94 euro: a fine carriera, i premi vinti dal campione italiano hanno superato i 6,3 milioni di euro, grazie alle 62 vittorie ottenute in 73 corse disputate.

Anche a Treviso, Varenne avrà sul sulky il driver Giampaolo Minnucci, il compagno di tanti trionfi negli ippodromi di tutto il mondo. Una serie irripetibile di vittorie che saranno ricordate da una mostra di 25 scatti fotografici realizzati da Stefano Grasso, uno dei più importanti fotografi italiani specializzati in ippica, ospitati presso l’ippodromo Sant’Artemio.

La tappa del tour del 19 settembre coincide con la disputa della Coppa dell’Allevamento Anact, classica apertura della stagione per i puledri di 2 anni di punta. La competizione è divisa in una batteria per i maschi e una per le femmine. Da segnalare la presenza nella batteria dei maschi del team di Varenne (guidatore Minnucci, allenatore Turja) che propongono con il numero 1 la giovane speranza Fernandez Bi.

Nel campo dei partenti buone chances per i trevigiani Fighter Bi e Free Chip Bi della scuderia Biasuzzi e di Frisco Rivarco (Carlo Rossi) altro esponente di scuderia trevigiana. Nella divisione femminile i 3 puledri di Biasuzzi (Forever Bi, Fabiola Bi, Fidji Bi) in rapporto scuderia sembrano monopolizzare il pronostico. In programma altre 7 corse di qualità con inizio alle ore 17,15.

Le prossime tappe di Varenne in tour:

19 settembre – Treviso (Sant’Artemio)